SANITÀ: COME FUNZIONA

IL SISTEMA SANITARIO OLANDESE
Cominciamo subito col dire che, a partire dai 18 anni, l'assicurazione sanitaria in Olanda si paga. 
Si tratta di un sistema simile a quello Americano; si paga ogni mese una quota fissa ed è obbligatoria per tutti. Vediamo di fare un po’ di chiarezza a riguardo, affrontando di seguito tutto ciò che riguarda l’assicurazione sanitaria in Olanda.

Come appena detto sopra, tutto il sistema sanitario in Olanda è privato ( quindi, a pagamento) ma regolamentato dal Governo, che supervisiona evitando che diventi un sistema simile a quello degli Stati Uniti, dove il profitto è la base di tutto.  

Per poter usufruire dei servizi sanitari (dal medico di base, cure ospedaliere, dentisti, specialisti e via dicendo) è obbligatorio stipulare un’assicurazione con una delle tante compagnie assicurative olandesi, che coprirà le spese mediche di base o trattamenti più avanzati a seconda del pacchetto assicurativo scelto.

Ogni anno viene poi stabilito dal Governo cosa deve essere incluso nella copertura di base e una quota contributiva fissa, o eigen risico  che verrà pagata extra rispetto al premio assicurativo mensile: questa quota sarà utilizzata per coprire alcune spese mediche considerate straordinarie (visite specialistiche, operazioni, ambulanza..) e una volta terminata tutto il resto verrà coperto dall assicurazione.

Più alta è la quota extra che si sceglie di pagare (in caso che serva) e più basso sarà il premio mensile. Vi faccio un esempio: un premio assicurativo da 110 euro al mese, con coperture mediche di base, può scendere fino a 90 al mese se si sceglie di rischiare un eventuale pagamento fino a 885 euro di spese mediche (se avete un incidente, o un’operazione). Altrimenti, scegliendo di non correre rischi e in caso di necessità spendere meno, si mantiene al minimo il rischio obbligatorio (ovvero quelle spese extra a vostro carico obbligatorie in caso di necessità),e il premio mensile sarà un pochino più alto. Ogni anno viene deciso dallo stato l’ammontare di questo rischio obbligatorio.

QUANDO FARE L'ASSICURAZIONE
Siete arrivati in Olanda, avete trovato un lavoro, vi siete registrati in Comune ed ottenuto il vostro BSN ed aperto il conto in banca. A questo punto, ovvero non appena diventate ufficialmente residenti nel vostro Comune Olandese, dovrete scegliere con quale compagnia assicurarvi. Meglio non lasciar passare troppo tempo una volta ottenuto il BSN, in quanto non appena registrati verrete in qualche modo “schedati” dallo Stato, che controllerà che siate in regola su tutti i punti di vista, assicurazione compresa.

Attenzione, che se anche deciderete di assicurarvi dopo qualche mese, l’assicurazione provvederà poi a farvi arrivare il conto dei mesi precedenti da pagare in un’unica quota! Quindi non fate i furbi: meglio mettersi in regola fin da subito. Ci sono diverse compagnie assicurative, le differenze nei pacchetti proposti spesso sono davvero minime ma sempre meglio controllare tutto bene (magari facendovi aiutare da qualche amico olandese).

Una volta stipulato il vostro contratto annuale con l’assicurazione vi arriveranno i codici e le password per gestire e vedere la vostra polizza online e tesserini vari da esibire al vostro datore di lavoro, alla scuola dei vostri figli e così via. L’assicurazione vi permetterà dunque di potervi registrare da un medico di base, ovvero il famigerato Huisart, colui che deciderà delle vostre sorti. Da qui in avanti vi ritroverete circa 100 euro in meno dal vostro conto ogni mese, di default, e avrete il diritto ad essere curati se in punto di morte (perché altrimenti sarà molto difficile che qualcuno vi prenderà in considerazione seriamente..).

Per qualsiasi malanno potrete rivolgervi all’Huisart, il quale deciderà a sua discrezione se mandarvi o meno da uno specialista: in questo caso tutto verrà rimborsato dall’assicurazione. Se invece siete voi a bypassare il medico di base e andate dal vostro specialista di testa vostra, sappiate che tutto vi verrà addebitato Extra assicurazione.

L'ASSICURAZIONE, COME SCEGLIERLA
Ci sono diverse compagnie assicurative alle quali vi potrete affidare, ma come scegliere quella che fa al caso vostro? Per scegliere l’assicurazione sanitaria più adatta alle vostre esigenze potrete cercare e paragonare le varie polizze su  siti come: Independer zorgverzekering consumentenbond

STAI PENSANDO DI TRASFERIRTI  IN OLANDA?

Lavorareinolanda.it offre consulenze strategiche e soluzioni personalizzate per sostenere aziende e i privati nel trasferimento per motivi professionali nei Paesi Bassi .

Lavorareinolanda.it , trasferisce ed accompagna gli Expat con una particolare attenzione alla sfera familiare. Trovare una scuola locale o internazionale in città può essere molto difficile e complicato, quindi il nostro compito è assicurarci che la famiglia abbia un atterraggio morbido nei Paesi Bassi sopratutto senza troppi traumi per i figli.

Lavorareinolanda.it offre un’ampia gamma di servizi a basso costo acquistabili anche uno ad uno come la registrazione al comune, la ricerca di un alloggio, individuare la migliore scuola peri vostri figli, la tassazione personale, l’assicurazione sanitaria, la registrazione dei veicoli e tutto ciò che può servire per un ottimo inizio della vostra avventura in terra d’Olanda.

Abbiamo più di 12 anni di esperienza, basata sulla nostra (personale) e su quella di tanti Italiani che abbiamo già aiutato ad atterrare.

Per saperne di più chiamate direttamente il +31645685124 , la chiamata e’ completamente gratuita come anche la prima consulenza esplorativa.