ERASMUS IN OLANDA; TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

L’Erasmus in Olanda è oggi sempre più richiesto dagli studenti perché il paese possiede un efficiente sistema universitario. Inoltre con l’Erasmus in Olanda è possibile calarsi nello stile di vita olandese, nella cultura e nelle splendide città. Le città dove fare l’Erasmus in Olanda sono diverse, come per esempio Leiden, Rotterdam, Nijmegen, Groningen e naturalmente Amsterdam. Il paese è uno dei più sviluppati d’Europa con un territorio molto caratteristico, il quale per metà si trova sotto il livello del mare e le città come Amsterdam sono piene di canali.

In Olanda troverai studenti da tutto il mondo: in particolare tantissimi sono i ragazzi provenienti dalla Germania, Cina, Belgio, Italia e Spagna. La gran parte delle università Olandesi hanno associazioni studentesche che aiutano gli studenti durante i loro studi.

Il costo della vita non è altissimo: in media tra gli 800 e i 1000 euro al mese. In più, potrai trovare un lavoretto part time che ti aiuterà sicuramente a coprire i costi senza portare via troppo tempo allo studio: ad esempio, se sei cittadino dell'Unione puoi lavorare a tempo parziale con un salario minimo di 265 euro per 32 ore lavorative al mese e ottenere una carta gratuita per utilizzare i servizi del trasporto pubblico durante i giorni feriali e festivi che si chiama OV-Chipkaart.

Per la sistemazione, puoi trovare moltissime “case dello studente” che assomigliano ai college americani. L'unico problema è che, essendo molto ambiti, dovrai sbrigarti a prenotare la tua camera. Se, ad esempio, ti trasferirai a settembre, ti conviene iniziare a cercare tra maggio, giugno e luglio al massimo. Non ridurti assolutamente all'ultimo minuto se non vuoi finire in stanze dai prezzi esorbitanti e dalla qualità scadente. Oppure richiedi a noi di LAVORAREINOLANDA.IT un aiuto.

Sappi che , sebbene l’organizzazione delle università olandesi sia tra le migliori, gli alloggi non sono però sempre disponibili per gli studenti, perché poche università dispongono di un campus. Anche nelle città l’offerta di alloggi è molto ristretta. Gli studenti dell’Erasmus in Olanda vengono comunque aiutati nella ricerca di un alloggio, quindi il consiglio è di contattare l’università alcuni mesi prima di partire, perché la lista d’attesa è lunga. Solo l’Università di Twente possiede un proprio campus, mentre alcuni istituti possiedono residenze studentesche con camere attrezzate, che vengono affittate mensilmente o annualmente.
In più, la qualità di studente ti può aiutare ad avere sconti in bar, ristoranti, musei, cinema ed in alcuni negozi (come in altri Paesi europei). Puoi anche rinunciare ai trasporti pubblici andando in bici, anche se, per quanto sia l'alternativa più economica in assoluto, forse preferirai spendere un po' di più per non congelare nei mesi invernali!

In ogni caso, richiedi la ISIC Student Card, che ti darà diritto a molti altri privilegi e sconti.

I Paesi Bassi hanno una tradizione universitaria ricchissima e investono molto nella ricerca scientifica: anche per questi motivi, l'istruzione olandese si allinea agli standard mondali e gode di ottima reputazione in tutto il mondo.

Le università più riconosciute sono l'Università di Amsterdam, l'Università di Leiden e l'Università di Utrecht, ma quasi tutte le università di questo stato godono di un'ottima reputazione.